Università di Bologna
Corso di Laurea in
Ingegneria dell'Automazione
Facoltà di Ingegneria
 
 
 
 
 

Brochure illustrativa

I sistemi di automazione di impianti complessi tendono a costituire un "sistema nervoso" che connette in rete dispositivi, macchine, processi e impianti, conferendo all’insieme l’intelligenza (locale e centrale) per l’autogoverno, l’autodiagnosi e la capacità di dialogo, anche in remoto, con l’uomo e con altri sistemi.

Il livello di intelligenza conferito ad un insieme di parti già progettate e funzionanti rappresenta oggi il “valore aggiunto” richiesto in gran parte dei progetti ingegneristici, e diventa elemento determinante di vantaggio competitivo.

Creatività e know- how sono le qualità richieste all’Ingegnere dell’Automazione.

L'Ingegneria dell'Automazione ha come scopo il progetto, la realizzazione, lo sviluppo o la gestione di apparati e sistemi atti a rendere, per quanto è possibile, indipendente dall'intervento diretto dell'uomo il funzionamento di macchine, processi, impianti, reti per la distribuzione di beni e sistemi per l'erogazione di servizi.

Ciò richiede l’integrazione delle tecnologie classiche dell'ingegneria (meccanica, elettrica, etc.) con le moderne tecnologie dell'informazione (elettronica, informatica, telecomunicazioni, etc.).

L’Ingegnere dell’Automazione è il professionista di questa integrazione.

 
   
Copyright © 2002, DEIS - University of Bologna. All rights reserved.
Send an e-mail to the WebMaster